Al via le modifiche di Google per il mobile-frendly

Oggi è il giorno in cui Google inizia a rotazione ed a livello mondiale l’aggiornamento per il mobile friendly.

Le pagine mobili compatibili stanno scalando le classifiche dei risultati di ricerca mobile.
Chi cerca sul Google troverà più facilmente risultati rilevanti e pagine in cui il testo è leggibile senza toccare, fare zoom né spostarsi orizzontalmente all’inteno della pagina.

Questo aggiornamento si applica a:

  • solo le classifiche di ricerca su dispositivi mobile
  • ai risultati di ricerca in tutte le lingue a livello mondiale
  • a singole pagine, non interi siti web

La variazione mobile-friendly è importante tuttavia Google utilizzerà ancora una varietà di argomenti per classificare i risultati di ricerca.
La query di ricerca rimarrà decisamente rilevante pertanto anche se una pagina con contenuti di alta qualità non è mobile-friendly potrebbe ancora essere ai primi posti se ha contenuti rilevanti per la query di ricerca.

Per verificare se il vostro sito è mobile-friendly, è possibile esaminare le pagine individuali con il Test mobile-friendly o verificare lo stato del vostro intero sito attraverso il rapporto mobile Usability all’interno di “Strumenti per i Webmaster”.

Se le pagine del tuo sito non sono mobile-friendly, ci potrà essere una significativa diminuzione del traffico mobile che arriva dalle ricerche di Google.

Ma non abbiate paura, una volta che il sito diventa mobile-friendly, ci sarà automaticamente ri-processo delle pagine.
E’ possibile anche accelerare il processo facendo una richiesta di nuova scansione di URL a Google.

Potete leggere la vesione originale dell’articolo in lingua inglese cliccando qui

Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter